venerdì 26 marzo 2010

Excel (2)

In questa lezione faremo un piccolo esercizio di costruzione di una tabella:

Partendo da una cella con inserito il numero 0, costruire una tavola pitagorica.

Esercizio su:
1: trascinare-ricopiare con il puntatore croce nera
2: inserire una serie trascinando croce nera.
L'esercizio consiste nel realizzare la tavola pitagorica, cosi' come si puo' vedere nell'altro foglio "Tavola pitagorica", a partire dal solo dato 0, trascinando opportunamente.

Suggerimenti:
- Si puo' trascinare sia in orizzontale che in verticale.
- Per ricopiare 1 cella: selezionarla e trascinare.
- Per inserire una serie di passo 1, premere e tenere premuto il tasto prima di terminare e durante la terminazione del trascinamento.
- Per inserire una serie: selezionare 2 termini consecutivi e trascinare.

Formato

Il formato delle celle: Excel tratta i numeri inseriti secondo varie categorie di formato che si possono osservare nel menu Formato/ Celle/Numero. Conviene, prima di inserire contenuto, formattare le celle scegliendo la categoria di formato più opportuna.
Completamento automatico
Il completamento automatico delle celle per mezzo del quadratino di riempimento che si trova nell'angolo in basso a destra della cella.
Esso permette di inserire, oltre alla semplice ripetizione del contenuto in più celle, anche elenchi già presenti in Excel (come i nomi dei giorni o dei mesi) o inseriti dall'utente. Per inserire una serie progressiva di numeri si selezionano prima i primi due numeri e poi si trascina, oppure, dopo aver digitato il primo numero, si trascina tenendo premuto il tasto CTRL.

Funzioni di calcolo

Per gli operatori aritmetici, il calcolo dell'elevazione a potenza, il calcolo della percentuale e la somma automatica inserisce una formula. Per operare o inserire una funzione (cioè una formula già pronta) in Excel è necessario inserire il simbolo = ad inizio cella (nel caso dell'inserimento di funzioni lo fa automaticamente il programma). In presenza di più operatori si applicano dei criteri di precedenza tra gli operatori.

Riferimenti relativi

I riferimenti relativi, ossia la possibilità di trascinare una formula in più celle (in questo caso Excel memorizza la distanza delle celle rispetto a quella della formula ed aggiorna i risultati), si ottengono dal menù modifica.
Quando si selezionano uno o più intervalli di cella, cliccando con il tasto destro sulla barra di stato, possiamo vedere i risultati immediati della somma, della media, del conteggio , del valore minimo, massimo relativi all'intervallo stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento